Prime Esperienze Racconti Erotici e Storie Porno

655_1000.jpg

Fratellino, dietro no. Matrimonio d'interesse 1

Da bambini si crede ingenuamente che la crescita sia una cosa lenta. Sì, un corno. È una sola sferzata: Sban! Come un ramo quando qualcuno passa prima di te a te in un bosco. da: Amami se hai coraggio, di Yann Samuell. Uno – Mi fa male, sta

, 3 settimane fa | letto 262 volte

710_1000.jpg

Le ho rotte tutte

Prologo Cari lettori, appassionati delle mie piccole avventure private, come promesso vi voglio raccontare questa cosa del tutto inaspettata, che mi è capitata proprio pochi giorni fa, alla fine di agosto. Sui Social avevo già un po’ giocato sul

, 1 mese fa | letto 894 volte

8851000.jpg

3 - Spaccata quand'ero vergine

Continua la saga di: L'amico segreto di mio marito, con una nuova lunga storia... per chi ha pazienza di seguire le vicende di Filomena, una donna che, chissà perché, mi rassomiglia tanto. Il racconto si svolge in due epoche diverse e lontane t

, 3 mesi fa | letto 848 volte

737_1000.jpg

1 - L'amico segreto

Inizio, con questa pubblicazione di storie. una raccolta essenzialmente autobiografica, titolo provvisorio: L'amico segreto di mio marito. Molti elementi reali, infatti ispirano le confessioni che ho decise di lasciare su queste pagine. Buona lettura

, 4 mesi fa | letto 496 volte

443_1000.jpg

Il sottomesso. Anche mia moglie mi rompe - 6

6 Per tutto il tragitto non dicemmo una sola parola ... eravamo ritornati al rapporto di sempre e lo zio sembrava ignorarmi, come il solito. Ma arrivati davanti alla sbarra del vialetto della fattoria, lo zio si fermò e lasciò che sc

, 1 anno fa | letto 707 volte

428_1000.jpg

Il sottomesso. Zio approfitta di me - 5

*Caro diario: ho detto tutto questo a Frida ma lo voglio scrivere anche qui ... per non dimenticare.* 5 A quel punto mio zio mi disse di voltarmi lentamente, ma il suo tono non era minaccioso. Girai lentamente su me stesso, senza ecc

, 1 anno fa | letto 615 volte

387_1000.jpg

Il sottomesso. In campagna e nel buio - 4

4 Verso le dieci, fattosi buio, lo zio mi scosse dalla poltrona, dove mi fingevo appisolato. Ma lo zio non si scompose e ridendo mi piazzò in mano un pesante fucile a doppia canna. La vecchia Alfa ci aspettava appena fuori e in pochi momenti su

, 1 anno fa | letto 219 volte

ok0232_10212022088660771_316333994_o.jpg

Anal con lo chef

Gianna era una ragazza davvero speciale. Servizievole e sempre gentile, aiutava in casa e nei mesi estivi collaborava volentieri all’ attività dei nonni, che avevano una trattoria, molto conosciuta e accorsata a Positano. Nell’ edificio del ri

, 1 anno fa | letto 1.7K volte

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.