La schiava. Aggiornamenti perversi.

Certo non è facile avere e gestire una schiava... per me poi è un esperienza fuori dal comune.
Non sono mai stata interessata personalmente a queste pratiche, tranne che nei miei racconti. Inoltre stiamo parlando di una schiava femmina, magari con un uomo sarebbe stato più facile? Dopotutto non ho mai avuto dei veri rapporti lesbici... quindi, all'inizio del gioco pensavo: "E adesso? Come mi comporto, cosa ne faccio della mia dolce schiava?"
E invece... per prima cosa è stata lei a cambiarmi: dolcemente il suo linguaggio è divenuto sottomesso e, man mano, con la sua magia ha saputo portarmi al desiderio di diventare Mistress, eccitata dalla sua sottomissione e totale disponibilità. Poi è intervenuta la mia fantasia e abbiamo "inventato" il primo gioco, per me intensamente erotico...
Ma io lo voglio rendere ancora più umiliante condividendolo con Voi, amici lettori...
Il primo impegno di Elle, la mia schiava d'amore, è stato quello di riferirmi quanti accoppiamenti sessuali lei svolge, al giorno, per poi alla sera, come confessione, mi invia il resoconto con tutti i dettagli... Per sottometterla e sputtanarla ancora di più, ho deciso di "mettere in piazza" le sue copule.
Iniziamo col resoconto di ieri, domenica.
Nella tarda mattinata è stata cercata da due ragazzi e usata per l'eiaculazione del mattino: Prima ha spompinato un poco entrambi, poi uno ha continuato a scoparla in bocca, fino a sborrare, mentre l'altro, senza troppe cerimonie, approfittando della posizione pecorile, l'ha inculata di botto, pressandola fimo a riempirla di sperma.
Nel pomeriggio ci siamo sentite e mi ha spiegato cosa avrebbe potuto fare per iniziarmi al lesbismo: lei ha avuto due orgasmi, il primo subito per l'eccitazione della novità; anche io sono venuta, in maniera intensa e inaspettata, dopo un lungo ditalino assai sensuale.
Poi c'è stato un imprevisto. Una persona è entrata in camera sua, l'ha vista masturbarsi e, per punizione, le ha messo il cazzo in bocca. E venuto in bocca, tenendola in modo che bevesse lo sperma, tutto tutto.
Ecco, ora sapete come si sono svolti i fatti... aspetto consigli e commenti su come posso sviluppare questo rapporto, per me che sono a digiuno di queste pratiche... perverse... o no?





AGGIORNAMENTO al 16 giugno 2020

L'attività della mia schiava Elledi, ieri:

Buon giorno padrona, come ti ho detto se vuoi puoi essere crudele con me, significa che riesco a compiacerti e questa è la mia gioia.
Ho obbedito al tuo comando, per dimostrare la mia abnegazione. Come ordinato ho infilato un tampax nell'ano anziché in vagina. Tu avevi detto di soffrire per 2 ore, ma io ho resistito fino a 3. Come avevi previsto, Padrona, quando finalmente l'ho espulso dal culo, era sporco e maleodorante.
Ma io, per obbedire a te, come richiesto l'ho toccato e mi sono imbrattata il volto. Allora, zozza com'ero mi sono seduta sul wc e mi sono fatta un ditalino. Il piacere di sentirti in me era così intenso, che ho avuto quasi subito l'orgasmo.
Il resoconto di ieri sulla mia disponibilità invece è questo: Appena il padre è andato al lavoro una persona di famiglia e venuta nel letto matrimoniale, si è messa alle mie spalle e mi ha inculata per circa 10 minuti, prima piano poi violentemente. Ha depositato tutto lo sperma e poi è andato via. Poco dopo mi sono alzata e sono entrata nella doccia, è arrivata l'altra persona, ha chiuso l'acqua, e mi ha spinta in basso con la schiena. Mi ha chiavata per pochi minuti, credo 5, anche lui ha sburrato dentro la figa. E' andato via ed io ho ripreso a lavarmi.
Nella tarda mattinata è venuto un mio nipote, che ha potere su di me, ha portato un suo amico, assistente all'università.
Il signore è rimasto un attimo in sala, mio nipote mi ha detto di levare le mutande, e poi mi ha scopata in fretta sul tavolo, fino a immettere lo sperma in vagina.
Poi mi ha detto di andare in sala e fare un bocchino al suo prof.
Ho eseguito, in ginocchio, il signore era in piedi, aveva un bel cazzo sottile e lungo. Quando è sborrato mi ha tenuta per la nuca... ma sinceramente io avrei bevuto tutto lo stesso, per non sporcare di sperma la sala.
Spero di aver soddisfatto la tua curiosità nel conoscere la mia attività di puttana e schiava in famiglia.

buon giorno, padrona, resto in attesa dei tuoi ordini o punizioni



AGGIORNAMENTO GIUGNO 2

Salve, mia Padrona, ti faccio il resoconto serale, come mi hai ordinato.
So che lo renderai pubblico per i tuoi lettori e accetto di essere sputtanata come da tuo desiderio, lo sai che sono una cosa Tua!

Questa mattina appena uscito mio marito, i miei "parenti" di 24 e 22 anni, sono venuti in camera  da letto mentre io iniziavo a mettere a posto.
Credo che si fossero organizzati prima, perché avevano già il cazzo in tiro. Uno si è steso sul lettone e mi ha intimato di levare il pigiama e salire sul suo pene. Poi è intervenuto anche l'altro ed ho subito ho una doppia penetrazione.
Nel pomeriggio è venuta la fidanzata di mio figlio con una amica e il suo ragazzo, saranno stati ventenni o poco più. Mi hanno chiamata nel salone e mi hanno fatto spogliare completamente nuda, mi hanno intimato di poggiare le mani sul tavolo. Hanno discusso, divertendosi, perché praticamente mio figlio e la fidanzata incitavano il ragazzo a provare un frustino su di me; l'altro doveva essere timido, ma poi si è sbloccato e davanti agli altri mi ha percossa una decina di volte. Poi, facendomi piegare leggermente, ha provato il mio culo, eccitandosi fino a venire.
Dopo di ciò, la ragazza di questo si è seduta sul tavolo e tolte le mutande mi ha chiesto di leccare fino all'orgasmo.
Infine, per fare gli esibizionisti, la ragazza di mio figlio ha fatto entrare il suo grosso cane alano, che già mi conosce a fondo e ha fatto un sacco di feste.


NOTA: Gli episodi di zoofilia vengono condivisi solo attraverso file privati su richiesta di maggiorenni.
Scrivere a: [email protected]


Aggiornamento Giugno 2020 n. 3


Buona notte, padrona, ti aggiorno sulla mia attività sessuale di oggi, come da tuo comando e ti autorizzo a sputtanare le mie azioni sul tuo Blog. Grazie, mia regina.
Questa mattina, quando sono arrivati i quattro ragazzi amici dei miei figli, che già in altre occasioni hanno fatto dei regali per le mie prestazioni, mi sono messa subito a disposizione, felice di poter obbedire al più presto alla realizzazione del tuo ultimo Comando!
Prendendo un cazzo in bocca e due nelle mani sono stata svelta e quando stavano per sborrare prendevo una tazza da latte e li facevo eiaculare dentro. Alla fine quando tutti e sei i, compresi i miei figli, son venuti nella tazza, questa era per metà piena di sperma, come tu avevi ordinato; ho aggiunto un po' di caffè e ho bevuto tutto davanti ai ragazzi.
Dopo tre di loro mi vollero scopare contemporaneamente e così mi ritrovai con un cazzo in bocca uno nella fica e uno nel culo che mi usavano contemporaneamente, poco dopo riempirono la parte di me prescelta di sperma bollente.

Nel pomeriggio, per umiliarmi visto che avevo obbedito a te, i miei figli, la ragazza del più grande e una sua amica mi han portata al bar di un loro amico, che già in passato mi aveva usata. Abbiamo ordinato delle coppe di gelato, però io son dovuta andare nel retrobottega, con la mia coppa di gelato.
Mi hanno raggiunto il proprietario  un giovane cameriere e, come ordinato da mio figlio, li ho fatti sborrare sul mio gelato con una sega abbinata a pompino. Sono tornata subito al tavolino sedermi, allora il cameriere, come nulla fosse mi ha servito quella grande coppa di gelato al gusto di cioccolato e sborra, che ho dovuto sorbire davanti a tutti.
Spero di avere agito bene, mia amata Padrona.


Ciao Giovanna, che bello ritrovarti. Ho letto velocemente il tuo blog. Beh se posso permettermi di darti un suggerimento. Visto la sua attività sessuale. Visto che anche tu hai avuto un irgasmo telefonico. Ti direi di ordinarle di bloccare per quanto ti va la sue attività sessuali. Se questo ti farà godere e bagnare potresti farle leccare la tua biancheria intrisa dei tuoi umori
Grazie Marco per la visita e i l consiglio.
Devi punirla x la estrema porcaggine a cui si abbandona senza il tuo consenso, solo così potrà essere tua schiava e alternare punizioni fisiche (che sicuramente apprezzerà) a gratificazioni sessuali che tu stessa o con altre persone potrai darle
Grazie del consiglio, ma ci sono 2 problemi: io non sarei mai capace, almeno credo, di farle veramente male al corpo, inoltre siamo a 800 km. non è mica la mia vicina di casa. Sto cercando di lavorare sulla parte psicologica, per farla felice.

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.